Nuovi Criteri di diagnosi delle Demenze

L’iniziativa viene organizzata in occasione del secondo anno di attività di Villa Anita, Centro Diurno per la stimolazione cognitiva nelle Demenze (Terlizzi, Bari), di concerto con ITEL-ITELPHARMA (Ruvo di Puglia, Bari), impresa leader nella produzione di radio-farmaci.

Si stima che in Puglia siano presenti siano presenti circa 55-60.000 persone affette da demenza, con oltre 19.000 nuovi casi per anno. In media, ciascun Medico di Famiglia, di concerto con altri Specialisti, è chiamato a curare i bisogni sanitari complessi di circa 35-40 pazienti con Demenza ed a formulare una nuova diagnosi di Disturbo Neurocognitivo Maggiore o Lieve in 15-20 casi per anno, dopo aver intrapreso un lungo e complesso percorso clinico.

Questo incontro è stato organizzato per promuovere la discussione e la condivisione dei nuovi criteri di diagnosi per le Demenze. È auspicabile che, con azioni sinergiche, i Medici coinvolti nella problematica possano rappresentare alle Autorità Sanitarie la necessità di garantire anche in quest’area della cronicità, così come già avvenuto in altre aree della cronicità, risposte clinicamente e deontologicamente appropriate.

Il più sentito ringraziamento va a tutti i Moderatori, i Relatori ed i Partecipanti che hanno reso possibile l’iniziativa.