Memory caffé

[section]

Il nostro Memory Caffè, attrezzato di una zona leaving è un luogo di condivisione e convivialità per gli ospiti del centro e non e per i loro cari, uno spazio dove pazienti e familiari possono fruire di incontri periodici e strutturati e beneficiare dei nostri servizi di sostegno.

L’esperienza del Memory Caffè fa dunque emergere una visione “sociale” delle demenze, tesa a collocare l’ambito patologico del disturbo in una dimensione quotidiana e sostenibile anche per il caregiver, che gustando una bevanda o un caffè si confrontano con gli operatori della struttura e condividono il percorso della malattia.

Il bisogno sociale cui il Memory Caffè vuole rispondere non si ferma, infatti, alle necessità del malato, ma abbraccia anche quelle dei suoi familiari, che si trovano ad affrontare, oltre al carico pratico ed economico dettato dalle esigenze dell’assistenza, anche oggettive difficoltà psicologiche dovute al progressivo decadimento fisico e cognitivo dei propri congiunti. Gli incontri periodici sono sostenuti e diretti da psicologi, educatori, neurologi e operatori sanitari.

[/section]